“L’anno nuovo, come sarà?”

Indovinami, indovino, tu che leggi nel destino: l’anno nuovo come sarà? Bello, brutto o metà e metà?”. Così scriveva Gianni Rodari, ma l’indovino trova poche certezze nei suoi libroni, perché “per il resto, anche quest’anno, sarà come gli uomini lo faranno“.

E anche quest’anno Emergency, insieme a voi, cercherà di renderlo un po’ più giusto per tutti, portando in giro per il mondo lavoro e formazione, portando cure a chiunque ne abbia bisogno, senza discriminazioni.

L’anno nuovo, come sarà?“. Dipende da tutti noi. Buon 2016.

— Cecilia Strada, Presidente di Emergency

IMG_0170